Nella nostra azienda si coltivano e si raccolgono tesori.

La produzione, nel corso degli anni, si è specializzata nell’attenta e premurosa coltivazione di ciliegie Kordia e Regina e Ribes rosso.

Questi frutti, appena colti, vengono lavorati e trasformati in composte e succhi dal sapore inconfondibile e unico, rigorosamente senza aromi naturali e senza conservanti, affinché il frutto possa essere gustato come la natura l’ha offerto.

I prodotti vengono lavorati utilizzando una macchina per l’industria agroalimentare che permette la trasformazione della frutta a basse temperature, intorno ai 60 gradi, evitando sia la cristallizzazione delle parti zuccherine, sia l’ossidazione del prodotto, mantenendo inalterate le proprietà organolettiche.

Anche il prodotto finito riflette nella sua confezione la particolare premura riservata alla lavorazione della frutta.

Ogni confezione viene assemblata con creatività e attenzione.

Particolari sono le fatine del ribes che accompagnano le composte di ribes rosso e portano nelle case un sorriso e un soffio di dolcezza.

Le delizie non finiscono qui, però, perché alla Corte dei Ciliegi lo spreco diventa risorsa ed anche i noccioli di ciliegia trovano il loro posto fra le pieghe della stoffa per diventare terapeutici “cuscini della salute”.

Luca ama la sua terra e i suoi boschi. Coltiva la campagna da sempre e, oltre a una cura attenta e dedita, utilizza i

microrganismi effettivi per far crescere i suoi frutti.

Barbara divide i suoi giorni tra la passione materna per i suoi bimbi, Giacomo, Francesco e Valerio, la naturopatia e l’azienda agricola familiare, mescolando energia ed entusiasmo nella tinozza del suo tempo.